SOLIDANDO

Il mercato agricolo a filiera ... coLta. Solidale per natura

dal 06/02/2022 al
MILANO - via Santa Croce, 15

domenica 6 FEBBRAIO a Milano

quarto appuntamento con

SOLIDANDO

Il mercato agricolo a filiera...coLta.

Solidale per natura

Torna domenica 6 febbraio (dalle 10 alle 18) "SOLIDANDO. Il mercato agricolo a filiera ... coLta. Solidale per natura" in via santa Croce 15 a Milano (nei pressi di Porta Ticinese, a due passi dalla Darsena e di fronte al Parco delle Basiliche di Sant’Eustorgio e San Lorenzo).

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Anche questa volta la giornata in programma si preannuncia ricchissima di spunti e di occasioni. Oltre ai circa 50 produttori agricoli e biologici presenti con i loro prodotti in vendita, questa quarta edizione sarà speciale per gli appassionati di vino. Circa 20 i vignaioli previsti con le proprie bottiglie a disposizione per assaggi, domande e risposte.
Alle ore 12:00, per chi vuole, inizia "Piemonte, due donne, due territori: Gavi e Canavese", degustazione solidale di vini guidata da Maurizio Maggi. Maggi, sommelier AIS di lungo corso con esperienza in importanti ristoranti stellati di Milano, racconterà agli uditori i vini del basso e dell'alto Piemonte, assieme ai territori da cui i vini provengono, per un viaggio enologico originale e sorprendente. La degustazione prevede un contributo (che viene devoluto in beneficienza) e prenotazione obbligatoria scrivendo a mercato.solidando.visitatori@gmail.com.
L'angolo street food, come nella passate edizioni, sarà ricchissimo di proposte ricercate e di qualità. Presso l'area food attrezzata si potranno gustare hamburger, agnolotti al sugo e brasato di vacca varzese grazie alla rete di cooperative Il Grup. Ancora, canederli e pappa al pomodoro grazie a Ca' dal Saggia. Infine piadine vegane e vegetariane grazie al Pirata della Piada.

I momenti dedicati all'approfondimento dei temi culturali saranno poi ben 2, alle 11:30 e poi alle 15:00, a cura di Altreconomia e Associazione IBVA. Tema principale dei talk sarà il consumo critico e solidale. Si partirà da "Consumi o scegli?", libro del presidente di Altromercato Alessandro Franceschini recentemente pubblicato, per indagare poi gli sviluppi più recenti avvenuti nel mondo del commercio equo e solidale. I talk saranno fruibili in filo diffusione per tutto il mercato e, in diretta, sulle pagine facebook di Associazione IBVA e Altreconomia.
Infine, anche in questa quarta edizione, non mancherà l'attenzione da sempre riservata alle attività per bambini. Alle 15:00 si terrà infatti "Verdure in maschera". Carciofo o carota? Porro o patata? A quale verdura assomigliamo? Le verdure hanno una personalità? I piccoli - fra i 5 e 10 anni - lo scopriranno con carte e colori grazie al laboratorio artistico condotto da Barbara Capanni e Gabriela Martini, Esperte ArtLab di Lyceum Academy. Ingresso libero, iscrizione obbligatoria tramite questo link https://www.eventbrite.com/e/verdure-in-maschera-tickets-254030832057

---------------------------------

Il mercato di SOLIDANDO, mercato contadino biologico solidale, si terrà ogni prima domenica del mese (tranne dicembre e gennaio, le cui date saranno posticipate alla domenica successiva), per 10 domeniche l’anno (tranne luglio e agosto), nell'ampio giardino antistante la sede di SoliDando.

La Buona Terra sarà costantemente presente al mercato con alcuni dei suoi soci produttori.

Saranno circa 50 i produttori agricoli presenti con i loro prodotti in vendita, e poi degustazioni, street food, talk di approfondimento, laboratori per i più piccoli, musica. Il tutto con un intento sociale, ossia per aiutare il supermercato solidale «Solidando» ad approvvigionarsi di cibo fresco e di qualità, da distribuire poi alle famiglie fragili che sostiene.

La varietà dei prodotti in vendita sarà ampia e accuratamente scelta: ortaggi e frutta da agricoltura biologica e sociale, formaggi biologici di capra prodotti con latte delle valli lombarde, carne da allevamenti biologici, pane e pasta con farine biologiche, salumi, birre artigianali e molto altro. Grande spazio sarà dedicato ai vini, con ben dodici vignaioli presenti a disposizione per assaggi e spiegazioni. E poi un ricco programma di immancabili eventi extra, che sono la peculiarità del mercato e lo rendono un evento ponte fra colture e culture.

Ingresso gratuito ma con green pass.

I promotori : ad avere ideato il progetto è stata iBVA aiutata da il Mercato contadino a Milano del Consorzio agrituristico mantovano, l’associazione Il pesce d’aprile e il Gruppo di acquisto solidale Il filo di paglia. Con il patrocinio di Milano Food Policy.

Vi aspettiamo

powered by (ORBITA)