SOLIDANDO

Il mercato agricolo a filiera ... coLta. Solidale per natura

dal 07/11/2021 al
MILANO - via Santa Croce, 15

domenica 7 NOVEMBRE a Milano

secondo appuntamento con

SOLIDANDO

Il mercato agricolo a filiera...coLta. Solidale per natura

 

Domenica 7 novembre si terrà il secondo appuntamento di "SOLIDANDO. Il mercato agricolo a filiera ... coLta. Solidale per natura" in via santa Croce 15 a Milano (nei pressi di Porta Ticinese, a due passi dalla Darsena e di fronte al Parco delle Basiliche di Sant’Eustorgio e San Lorenzo).

Il mercato di SOLIDANDO, un mercato contadino biologico solidale, si terrà ogni prima domenica del mese (tranne dicembre e gennaio, le cui date saranno posticipate alla domenica successiva), dalle 10:00 alle 18:00, per 10 domeniche l’anno (tranne luglio e agosto), nell'ampio giardino antistante la sede di SoliDando.

Ingresso gratuito ma con green pass.

La Buona Terra sarà costantemente presente al mercato con alcuni dei suoi soci produttori.

Saranno circa 40 i produttori agricoli presenti con i loro prodotti in vendita, e poi degustazioni, street food, talk di approfondimento, laboratori per i più piccoli, musica. Il tutto con un intento sociale, ossia per aiutare il supermercato solidale «Solidando» ad approvvigionarsi di cibo fresco e di qualità, da distribuire poi alle famiglie fragili che sostiene.
La varietà dei prodotti in vendita sarà ampia e accuratamente scelta: ortaggi e frutta da agricoltura biologica e sociale, formaggi biologici di capra prodotti con latte delle valli lombarde, carne da allevamenti biologici, pane e pasta con farine biologiche, salumi, birre artigianali e molto altro. Grande spazio sarà dedicato ai vini, con ben dodici vignaioli presenti a disposizione per assaggi e spiegazioni. E poi un ricco programma di immancabili eventi extra, che sono la peculiarità del mercato e lo rendono un evento ponte fra colture e culture.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Questa volta tema della giornata è il mare: il suo stato, quello che rischia, il suo futuro.

Se ne parlerà alle 15:00 nel talk "La casa dei pesci" con Greenpeace, Altreconomia, Ippolito Turco e Paolo Fanciulli, pescatore maremmano celebre per le sue battaglie in difesa della costa dell'Argentario. È stata sua l’idea di un museo subacqueo al largo dell’Argentario, composto da sculture fatte da artisti nazionali e internazionali, installate per impedire la pesca a strascico sottocosta. Il mare sarà anche il protagonista dell'angolo street food, affidato al pescatore Alessandro Babbanini coadiuvato da Fernando Sticchi della Coop Soc. “Il Balancin”. Per l’occasione preparerà spigole al cartoccio e una minestra di ceci e seppie, pesce da lui stesso pescato in modo sostenibile e con tradizionali metodi artigianali. Insomma, un’occasione da cogliere, un pranzo che a Milano davvero non ti aspetti!
Alle 12:00 invece è previsto il momento degustazione dedicato al vino: "I dialoghi del vino - Le perle di Antonio Panigada dalla Collina del Milanese". Si tratta della degustazione di 5 vini della storica cantina Banino di San Colombano al Lambro, a cura del sommelier Maurizio Maggi. È un evento a pagamento, prenotazione obbligatoria scrivendo a mercato.solidando.visitatori@gmail.com.

Completamente gratuito è invece il workshop per bambini "Come fare il formaggio". Un laboratorio pensato per far vivere ai bambini un pomeriggio da perfetti casari, e alla fine ci si può anche portare a casa il formaggio preparato con le proprie mani. Anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria su www.ibva.it.

Tutto pronto dunque per questa seconda giornata del mercato a filiera coLta, il mercato che funziona come un ecosistema: promuove processi di produzione sostenibili, recupera cibo etico di qualità, lo mette a disposizione di famiglie in difficoltà economica. Un mercato che fa bene a tutti. Una vera novità nel panorama delle attività a sfondo sociale milanesi, da non perdere assolutamente.
I promotori : ad avere ideato il progetto è stata iBVA aiutata da il Mercato contadino a Milano del Consorzio agrituristico mantovano, l’associazione Il pesce d’aprile e il Gruppo di acquisto solidale Il filo di paglia. Con il patrocinio di Milano Food Policy.

Vi aspettiamo

 

powered by (ORBITA)